Associazione Culture Del Mondo

Piccoli Grandi Concerti – Humus Romanesco di Riccardo Manzi

Dal XIII sec. fino ad oggi, brani originali dedicati a una Roma contemporanea si mescolano alla tradizione più raffinata e poetica della canzone dialettale.
Il canto e gli strumenti, attraverso arrangiamenti che lasciano spazio all’ invenzione e alla elaborazione estemporanea, offrono nuove sonorità a grandi canzoni del passato come La Stringa, Tutte Le Notti In Sogno, Nina, si voi dormite.
I testi e le musiche di Riccardo Manzi, talentuoso autore chitarrista romano, si riferiscono a personaggi o avvenimenti fondamentali nella storia della città, come il brano dedicato a Settimia Spizzichino, unica donna sopravvissuta alla deportazione del Ghetto di Roma dell’ottobre 1943. Inverno a Roma scritto in forma di sonetto per una storia d’amore e d‘attesa.

Riccardo Manzi – Voce, chitarra e live electronics
Pasquale Laino – Sax
Fotografia: Pablo Dotta

www.culturedelmondo.org | info e prenotazioni 06 6781427 |

https://www.facebook.com/events/760539297475934/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: