Associazione Culture Del Mondo

Selolieva – la musica flamenca di Riccardo Ascani

‘ASSOLO di RICCARDO ASCANI Recital di chitarra flamenca , con repertorio tradizionale flamenco ( Paco de Lucia, Tomatito, Paco Pena, Gerardo Nunez, Vicente Amigo ) e brani originali tratti dagli ultimi 3 album di Ascani ( De Vida y Amor , Lunamar e Oceani )
 
29 Novembre 2018
Bibliothe, via celsa 4, Roma
21:30
 
 
Riccardo Ascani in “Assolo”
 
In oltre trenta anni di attività Riccardo Ascani si è esibito nei più importanti circuiti teatrali e clubs a livello nazionale ed internazionale dall’ Auditorium Parco della Musica di Roma al Casino du Liban a Beirut, dal Ballo del Doge di Venezia al Teatro della Gioventù di Ekaterinburg,dall’Alexander Platz jazz club di Roma all’Everjazz di Ekaterinburg ed il il Be Jazz di Berna, dal Teatro di Villa Torlonia di Roma al Magnetic Festival di Capoliveri ed il World Music Festival di Castelsardo alla XXXI Edizione del Calagonone Jazz Festival
( www.riccardoascani.it)
Oggi Riccardo Ascani è tra i maggiori esponenti della chitarra flamenca in Italia, si è esibito nei più importanti clubs e teatri di Europa ed è soprattutto il creatore di una musica di confine, ricca di melodia e romanticismo che fa del flamenco la sua forza motrice senza però annegare negli stereotipi del genere come si evince dai suoi ultimi albums ” Oceani” e ” Fiesta en el Mar”. La musica di Riccardo Ascani ci racconta il Mare idealizzato nella letteratura e nell’animo di ogni uomo, quel Mare fonte di ispirazione per illustri scrittori e poeti da Omero a Baricco passando per Conrad, Lorca ed Hemingway.
Riccardo Ascani ha saputo fondere i contenuti del Flamenco con quelli del Jazz in uno stile musicale unico e gradevole che trasporta l’ascoltatore verso territori illimitati e lontani orizzonti oceanici.
Riccardo Ascani ha inciso la sua chitarra nella colonna sonora della fiction ” Il Sindaco Pescatore ” RAI con voce Raiz, interprete Sergio Castellitto. Oltre che come solista collabora con il trio lirico femminile ” Appassionante ” con il quale ha inciso la sua chitarra nell’album ” Salve “.
Vincitore dell’Akademia Music Award nella sezione ambient /instrumental nel mese di gennaio 2016 con ” Oceani “.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: