Orari e informazioni
+39 - 06 8110 7535
Lunedì - Venerdì 10AM–14PM
Sabato e Domenica chiuso

SHŨ SŨRRUS ‘Suona con il mondo’

SHŨ SŨRRUS
‘Suona con il mondo’
Nel occasione di Vesak Day e in collaborazione con Associazione Culture del Mondo
(Ospite speciali, Loten Namling Tibet e Xu Liping Cina)

Italia India Malesia Australia
SHŨ SŨRRUS
Un ponte dall’Oriente all’Occidente

Rashmi Bhatt – Tablas (India)
Pasquale Laino – Duduk, Saxofono e Clarinetto (Italia)
Jacelyn Parry – Sapeh e voce (Australia, Malesia)
Riccardo Manzi – Chitarra e live electronics (Italia)
Stefano Saletti – Oud e bouzouki (Italia)

Cappella Orsini 28 Maggio, ore 21.00

donazione suggerito: €10
————————–————————–—-

Il sussurro è un mormorio, un fruscio, una parola con radice latina. 抒 (shū), è una parola cinese significa ‘esprimere’ e viene usata molto in poesia. Shu e Surrus, due parole, due mondi, come un ponte dall’Oriente all’Occidente.

Ci siamo trovati così… musicisti che vivono nella città di Roma, dove storia e culture diverse si incrociano spesso nei quartieri etnici e nel mondo dello spettacolo. Con la voglia di esplorare nuovi orizzonti attraverso i suoni già conosciuti, per creare nuove atmosfere con i nostri strumenti, questi suoni, dalle tablas indiane, al sapeh del Borneo, dal duduk dell ‘Armenia, all’oud e alla chitarra del Mediterraneo, ci hanno portato a creare un suono unico e originale. Un viaggio entrambi diversi culture e mondi dove nasce una sintonia fluida, intreccando un atmosfera suggestivo che invita l’ascoltatore di esplorare mondi vicini e lontani. Con piccoli passi, troveremo una nuova narrativa viaggiando su questi suoni tra due mondi.

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: